sabato 24 dicembre 2011

TORTA TARTUFATA AL PLUTONIO! OVVERO, COME ILLUMINARE ECONOMICAMENTE LE VOSTRE CASE!



Salve a tutti, come avete passato questo natale?

Il mio è stato un po così...pazienza aspetteremo tempi migliori :) ! 
Prima di natale non vi ho lasciato nessun regalino qui nel blog e ora intendo rimediare postandovi la ricetta del dolce che ho preparato per questo santo giorno.
Potete riutilizzarla per capodanno dopotutto ma attenzione è forse il dolce più calorico che io abbia mai realizzato fino ad ora, leggendo gli ingredienti capirete! Buon lavoro!!!!

Ingredienti per il biscotto:
180 gr di biscotti secchi sbriciolati

2 cucchiai di cacao in polvere

2 cucchiai di zucchero 

75 gr di burro fuso


Ingrdienti per torta
340 gr di cioccolato fondente
600 m di panna fresca

2 cucchiai di brandy, rum o un cucchiaio di vanillina o quello che più aggrada

cacao in polvere





Io ho preso una comune confezione di biscotti secchi li ho sbriciolati nel mixer e li ho mescolati con due cucchiai di cacao in polvere e due di zucchero.Una volta ottenuta questa "farina" ho sciolto nel microonde i 75 grammi di burro e l'ho unito ai biscotti sbriciolati preoccupandomi di rendere tutto omogeneo.A questo punto ho preso il mio stampo per torte ho messo un foglio di carta da forno sul fondo e ho ritagliato una fascia di carta da porre lungo tutta la circonferenza della teglia.A questo punto ho versato la polvere di biscotti con lo zucchero nella tortiera, ho pressato il tutto livellando e  l'ho messo in forno preriscaldato a 180°per 10 minuti. Ottenuta la base croccante ho continuato con la seconda fase.

Ho preso il cioccolato fondente e l'ho passato al mixer(faccio in questo modo per velocizzare  le procedure)e l'ho sciolto a microonde (voi potete scioglierlo a bagno maria va benissimo ugualmente)e l'ho lasciato freddare ma non solidificare.Ho montato la panna e ho aggiunto l'essenza che avevo, in questo caso il rum e piano piano ho incorporato il cioccolato fuso alla panna montata aiutandomi con le fruste elettriche. Si ottiene un composto morbido e spumoso simile a una mousse. Ho preso il composto e l'ho versato nella teglia sopra alla cialda di biscotto,ho livellato il tutto e ho riposto la torta in frigorifero per almeno 4 ore(meglio se una notte intera)Al momento di servire ho tolto la torta dallo stampo e l'ho spolverizzata con cacao lasciandola a temperatura ambiente per almeno 30 minuti  prima di servire.

Ah dimenticavo è talmente calorico questo dolce che probabilmente può essere affiancato a un noto elemento come il plutonio, vi consiglio dunque di spegnere le luci una volta ultimato il tutto e godervi il particolare bagliore che fa sempre festa! hehehehe ;) Scherzi a parte buone feste a tutti!!

3 commenti:

annapaola ha detto...

sì ma chi se ne importa delle calorie... una torta deve essere 'tanta' sennò che gusto c'è? e questa mi sa che di gusto ne ha a iosa!:)

Piperita Patty ha detto...

Il titolo mi aveva un po'spaventata XD
Mi sa che per ora passo, continuerò a mangiare come un maiale fino all'8 (il mio compleanno è il 7) e se ci metto anche questa torta ipercalorica è assicurato che riprendo tutti i chili che avevo perso! Comunque grazie, mi salvo il link per momenti più propizi perchè sembra favolosa!

Martina ha detto...

@patty:e fai bene a spaventarti patty è veramente un arma di distruzione di massa!!!!
@annapaola devi troppo provare a farla è na cavolata